Accesso pro
Sei qui: \ \ Gli aspetti amministrativi

Gli aspetti amministrativi per costruire una piscina

aspetti amministrativi

Regolamenti edilizi per una piscina

La costruzione di una piscina è un atto disciplinato da norme. Informati presso l’amministrazione locale per sapere se esistono condizioni particolari applicate nel tuo comune.
In Francia, in linea generale, è sufficiente una dichiarazione di inizio attività; tuttavia se la vasca è superiore ai 100 m², se la copertura della piscina supera i 1,80 m di altezza o se il locale tecnico (o la pool house) supera i 20 m² è necessaria una concessione edilizia.
Informati inoltre sulla distanza regolamentare richiesta fra la tua piscina e la proprietà dei tuoi vicini. I regolamenti edilizi sulle piscine rappresentano un aspetto da non sottovalutare.


Aspetti fiscali legati alla piscina

In Francia, le piscine interrate sono considerate annessi dell’immobile e, pertanto, incidono sull’aumento della tassa sugli immobili e di quella sulla proprietà fondiaria in quanto rappresentano una miglioria dell’immobile e, quindi, del suo valore locativo. Si è esonerati per due anni dal pagamento della tassa sulla proprietà fondiaria se è stata presentata apposita richiesta nei 90 giorni seguenti il completamento dei lavori. Consultare a questo proposito l’ufficio delle imposte locale. È applicata anche la tassa di inizio lavori, che deve essere versata una tantum prima di iniziare i lavori di costruzione. Al momento, il valore mediano di questa imposta è di 8,5 €/m². Anche in questo caso consultare il proprio ufficio delle imposte per richiedere tutte le informazioni utili in relazione alla propria situazione personale.


Installazione di un sistema di sicurezza per piscine

Dal primo gennaio 2004, la legge francese prevede l’obbligo per i proprietari di piscine interrate di installare almeno uno dei quattro sistemi di sicurezza seguenti:
- una recinzione per piscine (conforme alla norma NF P90-306), (detta anche barriera per piscina)
- un allarme per piscine (conforme alle norme NF P90-307-1 e NF P90-307-2),
- una copertura di sicurezza per piscine (conforme alla norma NF P90-308),
- una struttura di copertura per piscine (conforme alla norma NF P90-309).

Tutti questi sistemi hanno un costo che dovrà essere previsto nel budget.

Nota bene: nessun sistema di sicurezza, copertura di sicurezza, allarme, ecc., può sostituire la sorveglianza della vasca da parte di una persona responsabile. Non lasciare mai giocare i bambini in piscina senza la sorveglianza di un adulto, non delegare mai tale sorveglianza a un bambino.

Quale piscina scegliere? Come funziona una piscina? Quanto costa una piscina? Scopri le offerte del momento